Blog Single

27 Mag

TT 2018: Dunlop subito velocissimo sulla Paton

Photo Credit @ LapConcepts

Dunlop segna il miglior tempo di categoria, Bonetti quinto

 

dav

A Douglas, sotto un tiepido sole, iniziano le prime prove ufficiali dell’edizione 2018 del Tourist Trophy fuelled by Monster Energy.

Stefano Bonetti parte subito con la Paton S1-R Lightweight del Team Paton SC-Project Reparto Corse mentre Dunlop si dedica alla sua Supersport Honda CBR 600RR del Team MD Racing, equipaggiata con scarico completo SC-Project.

Stefano sfrutta il primo giro per riprendere i giusti riferimenti e al suo secondo passaggio inizia a far segnare i primi crono interessanti chiudendo il giro con un interessante 19:19.743 (117.12 di media) e piazzandosi secondo dietro all’esperto Lintin.

Intanto Michael Dunlop rientra ai box per salire sulla sua Paton #6 e lanciarsi nel suo primo giro del Mountain in sella alla moto italiana. Un primo passaggio per prendere confidenza con la moto, il rientro ai box è tranquillo e Michael richiede qualche modifica mentre rientra in sella alla sua CBR.

Giusto il tempo di un giro del TT Course e la moto è pronta, Dunlop salta giù dalla Honda per salire sulla Paton e si lancia giù da Bray Hill con un piglio diverso; due passaggi decisi e con l’obiettivo di trovare i giusti riferimenti in sella alla Paton… ma il secondo giro è strabiliante, un tempo di 18:43.708 che distrugge il record sul giro del Mountain. Lo stesso Michael è incredulo di aver girato così forte e a fine sessione si congratula con il Team per l’ottimo lavoro svolto!

Buone le performance anche delle altre Paton in griglia: Ian Lougher con la Paton ILR è settimo e Michael Rutter con la Paton del Team Bathams è ottavo.

Scarica i risultati ufficiali

Related Posts

Leave A Comment